I costi medi per la costruzione di una villa

Condividi questo contenuto! Arricchisci il tuo profilo social con informazioni professionali.

Una villetta monofamiliare è sinonimo di libertà costruttiva.

Il modo migliore sarebbe partire da zero e costruire la propria casa partendo dal luogo, passando per il materiale, lo stile ed infine la tecnologia. Vi sono varie spese da affrontare, questo è indubbio, ed è ovviamente molto più impegnativo e complicato rispetto ad una casa già costruita, in cui occorre solo ristrutturare secondo i propri gusti. In questo articolo affronteremo insieme i costi relativi alla costruzione di una villetta monofamiliare.

Partiamo da uno standard di 100 m2

In ordine, i costi primari che una famiglia deve affrontare sono:

Il costo di acquisto del terreno

Innanzitutto, se non si dispone già di un terreno idoneo alla costruzione, acquistare un terreno di natura edificabile delle dimensioni giuste per contenere il volume necessario alla costruzione dell’immobile. Ovviamente il costo del terreno al m 2 varia a seconda del comune, della lontananza dal centro città, e dalla panoramicità del sito.  Di solito il costo del terreno incide, sul valore complessivo, nella misura del 25%. A seconda della localizzazione geografica, abbiamo una differenza netta di prezzi medi:

  • Nord – 600 €/m²
  • Centro – 650 €/m²
  • Sud – 480 €/m²

Costi relativi alla costruzione

I costi della costruzione di una villetta, sono correlati alle tecnologie scelte, alla qualità delle rifiniture, al tipo di impianti da installare e, infine, dalla quantità di ricavo che il costruttore vuole ricavare. Se consideriamo una qualità media, abbiamo i seguenti valori:

  • Nord – 1.200 €/m²
  • Centro – 1.300 €/m²
  • Sud – 950 €/m²

Costi burocratici da versare al comune

Prima di tutto è necessario che il comune rilasci il permesso di costruire, dietro il pagamento di una tassa comunale, relativa ad oneri di urbanizzazione. Ovviamente l’importo varia da comune a comune ma secondo una stima il valore medio, è di circa 140€m²

Gli oneri per professionisti tecnici

Una volta acquistato il terreno bisogna che un tecnico abilitato rediga un progetto da presentare al comune ed al Genio Civile, utile all’ottenimento del permesso di costruzione. Mediamente il costo di un progetto va dall’ 8 al 12% del costo dei lavori. In media

  • Nord – 120 €/m²
  • Centro – 130 €/m²
  • Sud – 95 €/m²

Gli interessi sul mutuo

Partendo da una base decennale di rifinanziamento di un mutuo, gli interessi passivi gravano sul costo finale in una percentuale che varia dal 2 al 4%.

Consideriamo quindi i seguenti valori:

  • Nord – 60 €/m²
  • Centro – 70 €/m²
  • Sud – 50 €/m²

Sintetizzando:

  • Nord – 2.100 €/m²
  • Centro – 2.300 €/m²
  • Sud – 1.700 €/m²

Il gruppo House Natural si compone di 4 differenti divisioni, un gruppo di aziende che, operando ognuna nel proprio specifico settore, riescono ad integrarsi efficacemente per fornire al cliente un servizio completo, permettendogli di interfacciarsi con un unico interlocutore. House Natural è l’impresa edile specializzata in lavori di bioedilizia, l’azienda può dare un supporto completo a chiunque decida di realizzare o ristrutturare un’abitazione secondo criteri ecologici. Vieni a trovarci nella nostra sede a Colle val d’Elsa, e chiedi una consulenza gratuita; qui trovi le indicazioni stradali per raggiungerci: https://housenatural

Condividi questo contenuto! Arricchisci il tuo profilo social con informazioni professionali.

Gli impianti di riscaldamento a pavimento: tutto quello che devi sapere

Condividi questo contenuto! Arricchisci il tuo profilo social con informazioni professionali.

Nelle fredde mattine invernali non c’è niente di meglio che scendere dal letto e camminare a piedi nudi gustandosi il tepore di un pavimento radiante. Se stai progettando una ristrutturazione per la tua casa rivolgiti a HouseImpianti, azienda di Colle di Val D’Elsa specializzata in impianti di ultima generazione: possiamo aiutarti a creare un ambiente accogliente e confortevole grazie a un moderno riscaldamento a pavimento.

Impianti ad acqua o elettrici

Il tipo di riscaldamento a pavimento più diffuso si basa su un sistema di pannelli radianti costituiti da serpentine e posati al di sotto della pavimentazione. All’interno delle tubature scorre acqua a una temperatura di circa 30-40°, molto più bassa rispetto ai tradizionali termosifoni (che raggiungono anche gli 80°) ma comunque in grado di garantire una diffusione ottimale del calore. La parte inferiore dei pannelli è isolata termicamente, in modo che il calore prodotto venga indirizzato solo verso l’alto.

Un’altra tipologia di riscaldamento a pavimento prevede la posa di resistenze elettriche che sostituiscono le tubazioni; in questo caso si tratterà di un impianto di tipo elettrico e non più idraulico. È anche possibile abbinare questo genere di pannelli a un impianto fotovoltaico, in modo da abbattere ulteriormente i costi per il riscaldamento della casa.

Una soluzione pratica e funzionale

Ovviamente è necessario smantellare il pavimento esistente per procedere all’installazione dei pannelli radianti. Nonostante l’investimento iniziale, ci sono ottimi motivi per includere anche questo intervento nei lavori di ristrutturazione della tua casa:

  • potrai dire addio all’emissione di polveri tipica dei classici impianti di riscaldamento, un problema che i soggetti allergici conoscono bene;
  • potrai arredare la tua casa senza dover tener conto della presenza dei termosifoni, che spesso occupano spazio prezioso;
  • non ci saranno sbalzi di temperatura all’interno della stanza, dato che il calore viene distribuito in modo uniforme da tutta la superficie del pavimento;
  • a lungo termine potrai godere di un notevole risparmio energetico, poiché la temperatura raggiunta all’interno delle tubature è molto più bassa rispetto a un impianto di riscaldamento tradizionale.

Per qualsiasi informazione non esitare a rivolgerti a HouseImpianti: ti seguiremo passo dopo passo consigliandoti le migliori soluzioni per realizzare l’impianto più adatto alla tua casa!

Condividi questo contenuto! Arricchisci il tuo profilo social con informazioni professionali.