Case ecosostenibili, belle e funzionali

Condividi questo contenuto! Arricchisci il tuo profilo social con informazioni professionali.

Uno dei materiali maggiormente diffusi per la realizzazione di case ecosostenibili è il legno. Pensate per inserirsi con la massima armonia nell’ambiente circostante, le case ecosostenibili di ultima generazione hanno un design studiato nei minimi dettagli. Esistono design molto diversi tra loro ma il comune denominatore è il massimo rispetto per le aree verdi preesistenti: tra le tante realizzazioni si è sentito parlare di una casa che, proprio per simboleggiare una natura preservata dall’intervento dell’uomo, aveva come fulcro dell’intero progetto e della stessa abitazione un albero di ulivo.

L’energia passiva nelle case ecosostenibili

Altro materiale largamente impiegato nella costruzione di case ecosostenibili è il vetro. Hewitt Studios ha firmato, nella contea di Wiltshire, una splendida dimora che fa suo il concetto di energia passiva. L’impiego di adeguati metodi naturali fa sì che il riscaldamento e l’aria condizionata vengano impiegati il meno possibile, e i materiali selezionati aiutano a mantenere l’isolamento climatico e a regolare gli sbalzi termici tra interno ed esterno. Un sistema di pannelli solari converte l’energia solare in energia elettrica per case ecosostenibili in totale armonia con l’ambiente.

Tra bellezza e funzionalità

Le case ecosostenibili sono esaltate ed esaltano al massimo il contesto in cui vengono collocate. Ecospace ha realizzato, per esempio, nel cuore del Monferrato, una costruzione modulare di 50 metri quadrati, su di un’ampia terrazza rivestita in legno e dotata di una suggestiva piscina. Un’abitazione che ha sul tetto un vero e proprio giardino, per migliorare l’isolamento termico interno, e che vede l’impiego di tecniche a basso impatto ambientale: dallo smaltimento delle acque reflue e di scarico fino alla produzione di energia da fonti rinnovabili. Senza dimenticare gli interni, curati in ogni minimo dettaglio.

Un arredamento di cartone

Ma come si arredano le case ecosostenibili, perché la loro essenza venga preservata? Un’idea potrebbe essere quella del cartone. Per la camera da letto viene spesso proposta una struttura in cartone doppio sopra cui poggiare il materasso, un letto ecosostenibile a cui abbinare, come originale testata, moduli componibili ugualmente in cartone, da accostare a piacere per composizioni sempre diverse

Riciclo e creatività

Per regalare personalità alle case ecosostenibili, è necessario mettere in campo un pizzico di creatività. Tra le proposte più gettonate si sente frequentemente parlare di moduli libreria o guardaroba in MDF laccato: i ripiani possono presentarsi nei colori che più si preferiscono, arricchiti da vecchie gabbie recuperate e dipinte di bianco. E così, nelle case ecosostenibili, il riciclo può farsi trendy. Persino l’antica gabbia di un uccellino può diventare un romantico portaoggetti. Un’idea da copiare, ovviamente utilizzando vernici ad acqua!

 

Condividi questo contenuto! Arricchisci il tuo profilo social con informazioni professionali.