Tutte le caratteristiche di una casa sostenibile, e anche i costi

Condividi questo contenuto! Arricchisci il tuo profilo social con informazioni professionali.

Un viaggio all’interno degli aspetti da considerare per avere una casa davvero ecologica ed economica. Ecco i consigli targati House Natural

Una casa ecologica ed ecosostenibile deve essere progettata, costruita ed arredata in maniera tale da prediligere la scelta di materiali naturali, puntare sullefficienza energetica, ridurre i consumi, utilizzare energie rinnovabili e elettrodomestici sempre più intelligenti. Una casa dove comfort abitativo e prestazioni vengono sviluppate di pari passo.

Prima di iniziare, bisogna sottolineare che il progetto per una casa ecologica deve essere seguito da professionisti; ingegneri, architetti e operai del settore che sappiano consigliare, suggerire e gestire le migliori tecniche costruttive, adatte allo scopo di ogni cliente. Che si tratti di costruire una nuova villetta o di riqualificare un appartamento esistente, ecco a voi i punti più importanti da seguire.

House Biomaterial vi guiderà nella scelta di ciò che sta alla base di tutto: i materiali. Una casa costruita in legno, scelta numero uno in fatto di sostenibilità, dovrà utilizzare materia prima certificata Fsc o Pefc, di qualità e prodotta da aziende qualificate. In questo il team di House Wood è garanzia di eccellenza.

Una casa sostenibile per l’ambiente è ben isolata e non presenta dispersioni termiche; infatti la coibentazione consente di ridurre i consumi energetici drasticamente.

In realtà, gran parte dei principi dell’architettura sostenibile vertono sul garantire un buon isolamento per abbassare il fabbisogno energetico dell’intera struttura edilizia. In questo settore sono di fondamentale importanza i materiali di costruzione e la presenza di un involucro edilizio opportunamente progettato.

Per quanto riguarda l’isolamento termo-acustico di una casa ecologica è bene puntare su materiali di origine naturale: lana di roccia, sughero, la lana minerale. A questi si aggiungono prodotti naturali antichi come la canapa, la calce e largilla, dalle elevatissime prestazioni.

Gli esperti di House Impianti poi saranno sempre pronti a fornirvi una consulenza in fatto di soluzioni impiantistiche. Una casa sostenibile utilizza fonti energetiche rinnovabili. Prima tra tutte il sole, il tipo di energia più antica che abbiamo: in una sola ora, la Terra riceve dal Sole una quantità di energia pari al consumo mondiale di un anno. Fotovoltaico e solare termico sono tra le soluzioni più utilizzate nel nostro Paese. L’evoluzione delle tecnologie e gli incentivi statali poi, fanno la differenza.

Nel caso in cui si optasse per impianti di tipo diverso, i nostri esperti propongono soluzioni sempre favorevoli in fatto di risparmio e di emissioni, come la pompa di calore e gli impianti di riscaldamento a pavimenti.

House Buildings è la nostra divisione specializzata nella costruzione vera e propria dell’edificio e esperta nella riqualificazione, su cui è sempre bene puntare, se si vuole essere davvero in linea con l’ambiente.

Infine i costi per la realizzazione di un’abitazione ecologica: questi ultimi dipendono sia dalla qualità dei materiali scelti, sia dal tipo di progetto. Una cosa è certa: una casa sostenibile può sfruttare a proprio vantaggio molti incentivi economici che permettono di ammortizzare i costi di realizzazione. Inoltre i suoi consumi saranno nettamente più bassi rispetto ad una casa tradizionale. Infine il suo valore sarà molto maggiore nel tempo.

Si tratta di un investimento giusto e senza controindicazioni e noi di House Natural possiamo  guidarvi in tutto il percorso di realizzazione della vostra casa sostenibile. Non esitate a contattarci per una prima consulenza senza impegno: 0577905128.

Condividi questo contenuto! Arricchisci il tuo profilo social con informazioni professionali.